Emoticon Gratis per Windows Live Messenger

13 gennaio 2008

In Spagna Robin e Messenger aiutano i giovani a parlare di sesso, droga e alcol

In Spagna è stata lanciata un’interessante iniziativa congiunta governo-Microsoft per parlare ai ragazzi più giovani e ascoltare le loro problematiche in tema di sesso, alcol e droga. L’iniziativa è rivolta proprio a parlare la stessa lingua di ragazzi e ragazze, senza pregiudizi né vergogne, attraverso l’uso della chat, e in particolare di Msn Messenger. Dall’altra parte della chat, un robot, chiamato Robin, che riconosce le domande dei ragazzi (o almeno ci prova) e fornisce loro delle risposte.

Utilizzare il servizio è molto semplice (ma, ovviamente, bisogna conoscere lo spagnolo): basta inserire tra i propri contatti l’indirizzo di Robin (robin@msc.es) e subito si potrà iniziare a interagire con lui. Il robot è stato programmato per parlare di diversi argomenti delicati, dalla contraccezione alla prevenzione dell’Aids, dall’interruzione di gravidanza alla “pillola del giorno dopo” fino all’assunzione di alcol e droghe.
Purtroppo alcune prove effettuate da giornalisti e blogger denotano ancora una certa difficoltà di Robin a rispondere a delle domande che normalmente potrebbero essere poste da ragazzi tra i 12 e i 17 anni, tra cui quelle sulla masturbazione, sull’omosessualità, sulla “prima volta”, sul sesso anale. Ma probabilmente è solo questione di tempo, e il robot (e, ovviamente, il team di esperti tecnici-psicologi che gli stanno dietro) imparerà presto a rispondere anche a queste domande.
Cosa ve ne sembra dell’iniziativa? Sicuramente, se messa in funzione come si deve, si tratta di un ottimo strumento per riuscire a parlare con i ragazzi di problemi che li riguardano molto da vicino, senza ovviamente metterli in imbarazzo e con la riservatezza che la rete e la chat offrono. Mi rivolgo ai genitori: voi incoraggereste i vostri figli a utilizzare questo servizio? Oppure non vi fidereste delle risposte che potrebbero ottenere?

3 commenti:

Davide Impegnato ha detto...

Siamo arrivati al lavaggio del cervello.

Il Ministero della Salute, in collaborazione con Microsoft, ha infatti deciso di lanciare una singolare iniziativa: Robin, un contatto di messaggistica istantanea automatizzato a cui i ragazzi spagnoli potranno rivolgersi per togliersi ogni dubbio riguardo al sesso e al consumo di alcool.
Claudio Mastroianni. Articolo intero: http://www.pubblicaamministrazione.net/e-government/news/355/spagna-un-robot-per-spiegare-il-sesso.html


Il Governo spagnolo, che per avvicinarsi ai ragazzi dai dodici ai diciassette anni ha deciso di utilizzare uno degli strumenti più utilizzati dai giovani iberici: Windows Live Messenger.
Articolo intero: http://www.diregiovani.it/gw/producer/dettaglio.aspx?ID_DOC=7471

Riassumendo, sto parlando di un nuovo servizio di Microsoft, pagato dal governo spagnolo, per rispondere alle domande più intime dei ragazzini spagnoli: se hai bisogno di parlare con qualcuno di sesso o di droga, beh, basta che ti rivolgi a Robin e lui ti risponderà.

Perché non sono d'accordo?
Presto detto: anzitutto, il servizio viene erogato soltanto attraverso Messenger, il programma di chat della Microsoft disponibile solo per chi usa Windows (o MAC), il che è già di per sé deprecabile. In secondo luogo, come è possibile demandare a un computer e ad un risponditore automatico la formazione dei ragazzi? non sto parlando di bruscolini, sto parlando di moralità delle persone! quello che una volta si discuteva con la famiglia, con gli insegnanti, con i corsi di sessualità, con i preti, tra amici, con gli adulti, .... quelli argomenti adesso sono lasciati a Microsoft che, attraverso il suo Messenger, insegnerà ai ragazzini la sessualità e come comportarsi nel caso di droghe o alcool.
Come noto, nel mondo ci sono moltissimi punti di vista su ognuno di questi argomenti, come è possibile che un governo FINANZI e spinga i ragazzi della propria nazione a seguire i consigli che vengono impartiti da Microsoft?
Trovo raccapricciante pensare ad una società che fa quello che vuole il più grande colosso dell'informazione mondiale, Microsoft appunto. Tutti ad ubbidire ai suoi comandamenti, convinti che sia la strada giusta.

Ma sì, dagliela, che vuoi che sia, tanto dopo resta comunque a te!
Ma si, che vuoi che sia, per un rapporto occasionale ogni tanto, mica ti fa male...
Ma sì, siamo in un mondo civile e aperto, anche se vai sull'autobus col culo di fuori, al massimo apprezzano...

Io trovo assolutamente immorale questa cosa, lasciare l'educazione della gente a Microsoft (o chiunque essa sia, anche cippalippa.org) attraverso un computer programmato per dire sempre le stesse cose, impartire gli stessi consigli e convincer le persone che quello che dice è giusto.

Disonore al governo spagnolo per questa scelta assurda.

Davide Impegnato.

Ps. C'avevano già provato con il Babbo Natale per bambini, ma erano finiti a parlare di sesso orale...

the boss ha detto...

ciao paura complimenti per il blog è veramente bello,volevo kiederti 2 kose...ma le domande ke gli inviamo noi devono essere in spagnolo senno nn kapisce?e qndo uscira per la lingua italiana?ciao e complimenti....

PaUrAzZ ha detto...

per il momento è solo in spagnolo...e non penso che venga fatto anche in italiano

Emoticon Gratis Per il Tuo Msn 2009